Nato a Milano, dove vive da sempre, ad eccezione di una breve parentesi all’estero. Laureato nel 2000, è entrato subito dopo nel mondo del lavoro. Si occupa di Telecomunicazioni e all’interno del settore ha ricoperto mansioni diverse: ufficio del personale, vendite e marketing. Ama le sfide e affianca alla sua professione diverse attività. Appassionato di giochi di ruolo, che pratica da sempre e di storia antica, ha scoperto la lettura in età avanzata. Si è avvicinato di recente alla scrittura, che è diventata una splendida compagna: inseparabile e fedele. In essa confluiscono tanti elementi: esperienze, sogni e semplici idee. È uno strumento portentoso. Usando solo 5 aggettivi descrivi che scrittore sei
  1. Esordiente
  2. Principiante
  3. Appassionato
  4. Determinato
  5. Simpatico
Una motivazione che convinca il lettore a leggere il tuo libro

È una storia vera, anche se calata in un contesto di oltre 2000 anni fa. Incredibilmente contemporanea perché in fin dei conti: amore, amicizia e tradimento sono sentimenti che non hanno età.

Dacci la tua citazione preferita del tuo libroche troveremo a Scripta Manent

“Spruzzi di sangue gli imbrattarono l’armatura, le braccia, il viso. Sentì il sapore ferroso di quel liquido impastargli la lingua, secca per la tensione e per il caldo, mentre, infaticabile, continuava a mulinare.”

Cosa significa per te la Storia?

La storia è passato, ma determina il presente. Non si può conoscere sé stessi e la propria cultura senza conoscere la storia, ciò che c’è stato e come si è arrivati ad oggi.

Perché hai deciso di partecipare a Scripta Manent?

Quando l’amico Roberto Orsi mi ha parlato di questa iniziativa mi sono detto: “Meraviglia, non posso mancare!”. Sono certo che sarà l’inizio di una manifestazione che attirerà sempre più curiosi e un giorno potrò dire: “Io c’ero, quel giorno di novembre quando tutto iniziò…”

Il libro di Andrea Oliverio che troverete a Scripta Manent

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *