Narrativa recensioni

L’ombra del fuoco – Hervé Le Corre

Silenzio. Paura. Devastazione. Semplici cittadini che da un giorno all’altro si ritrovano a imbracciare le baionette e a proteggere le barricate. In questo contesto storico generale, l’autore mette in scena le storie di diversi personaggi. Vicende raccontate parallelamente, con semplici punti di contatto.
“L’ombra del fuoco” di Hervé Le Corre

Arti nella Storia Viaggio nella storia

12 maggio 113: viene inaugurata a Roma la Colonna Traiana

Adesso mi vedete così, bianca, in alcuni punti annerita dall’inquinamento, ma quando fui inaugurata, ero uno splendore. Dalla base alla statua dell’imperatore Traiano, collocata sulla mia sommità, catturavo l’attenzione di chi passeggiava nel foro o frequentava la Basilica Ulpia e poi di tutti coloro che, in un modo o in un altro, alzarono lo sguardo verso di me nel corso dei secoli e, ancora oggi sorrido, quando i turisti mi osservano e cercano di vedere le scene scolpite sul mio fusto.

Narrativa recensioni

Ottone. Il primo dei Visconti – Livio Gambarini e Alex Calvi

Il sipario si apre sulla scena che vede Ottone Visconti nominato Arcivescovo di Milano, da Papa Urbano IV in persona, il 22 luglio 1262 a San Flaviano a Montefiascone.
Il momento è solenne, Ottone Visconti ottiene dalle mani del Papa il pastorale, emblema del potere sulla città di Milano. È arcivescovo da questo momento, ma non tutti sono d’accordo.