recensioni Saggistica

Giovanni dalle Bande Nere – Carlo Maria Lomartire

In un contesto complicato, dalle alleanze ballerine e fragili, dove le guerre si susseguono, i capitani di ventura con le loro compagnie di soldati giocavano un ruolo fondamentale. Arruolati al soldo, offrivano i servizi del proprio contingente al migliore offerente, pronti a cambiare fronte senza troppe remore in modo repentino, spostando gli equilibri di una guerra.

Narrativa recensioni Saggistica

Claretta l’hitleriana. Storia della donna che non morì per amore di Mussolini – Mirella Serri

Un racconto davvero nuovo perché ci presenta un personaggio in una prospettiva diversa, esclusiva, una piccola ma importante svolta nel racconto del fascismo dal punto di vista storiografico, quel fascismo offeso attraverso la figura di una donna che fu giustiziata pur non avendo nessuna colpa.

recensioni Saggistica

Viaggi letterari in Italia – Romina Angelici

Dal XVII secolo, negli ambienti nobili o alto borghesi, s’incominciò a guardare al nostro paese con l’intento di visitarne le città d’arte cogliendo la bellezza dei monumenti e riconoscendone la cultura che essi racchiudevano.
Fu così che incominciarono a sciamare in Italia giovani che si avventuravano in un viaggio iniziatico che coincideva con il raggiungimento dell’età adulta,

Personaggi Storici recensioni Saggistica Viaggio nella storia

La ghianda e la spiga. Giuseppe Di Vagno e le origini del fascismo – Giovanni Capurso

Opere come questa hanno il pregio di consegnare alla memoria conservare le storie di uomini giusti, integerrimi, che hanno abbracciato una causa e scelto di opporre resistenza a chi avrebbe voluto piegare il loro credo. La storia di Giuseppe Di Vagno raccontata da Giovanni Capurso.