Blog Tour Personaggi Storici recensioni

#Blog Tour: Lo stendardo di Giove di Emanuele Rizzardi – l’analisi dei personaggi

Articolo a cura di Maria Marques La seconda tappa del Blog Tour, affidata a Thriller Storici e dintorni, vi farà conoscere i personaggi che animano il romanzo “Lo stendardo di Giove” di Emanuele Rizzardi. Impossibile approfondirli tutti, mi limiterò a quelli principali, presentandoli non dal punto di vista storico, ma come l’autore stesso li ha […]

Personaggi Storici recensioni Saggistica Viaggio nella storia

La ghianda e la spiga. Giuseppe Di Vagno e le origini del fascismo – Giovanni Capurso

Opere come questa hanno il pregio di consegnare alla memoria conservare le storie di uomini giusti, integerrimi, che hanno abbracciato una causa e scelto di opporre resistenza a chi avrebbe voluto piegare il loro credo. La storia di Giuseppe Di Vagno raccontata da Giovanni Capurso.

Personaggi Storici Viaggio nella storia

Scopriamo un personaggio: RAMSES II

Vi è mai accaduto, prima di un viaggio, di cercare affannosamente il passaporto, scoprendo che non era nel solito cassetto? Vi chiederete che cosa possa unire Tsd a un passaporto, ebbene per il personaggio di cui parleremo oggi, fu richiesto, altrimenti gli sarebbe stato impossibile lasciare la sua patria. Avete capito di chi si tratta? No ? Allora, bando agli indugi e leggiamo i dati che lo identificano.

Personaggi Storici Viaggio nella storia

17 maggio 1510: muore Alessandro Filipepi meglio conosciuto come Sandro Botticelli

Il 17 maggio 1510 muore Alessandro Filipepi (1445-1510) meglio conosciuto come Sandro Botticelli, il cui soprannome è frutto di varie speculazioni: si dice che derivi dal soprannome di un suo fratello molto pingue o da quello di un orafo da cui il ragazzino viene mandato a bottega. È l’ultimo di quattro figli maschi di Mariano, cittadino fiorentino, conciatore di pelli che ha la sua bottega nel quartiere di Santo Spirito.

Personaggi Storici Viaggio nella storia

17 maggio 1198: Federico II di Svevia riceve la corona del Regno di Sicilia

17 Maggio 1198. Un bambino di nemmeno quattro anni viene incoronato re di un regno appena svezzato se confrontato con gli altri esistenti. Federico Ruggero Costantino Hohenstaufen, meglio conosciuto come Federico II di Svevia, riceve la corona del Regno di Sicilia nella Cattedrale di Palermo, luogo prediletto per le investiture da quelli che furono i suoi avi normanni.Perché questo bambino altri non era che figlio dell’ultima normanna di Sicilia Costanza d’Altavilla che andò in sposa ad Enrico VI, figlio del più famoso Federico il Barbarossa.