recensioni Recensore per un giorno Saggistica

#Recensore per un giorno: Romanzi nel Tempo – Come la Letteratura Racconta la Storia. AA.VV.

L’interesse per la storia (va pure detto per iniziare questo contributo) non appartiene a tutti: vi sono molti che alla storia non si interessano affatto nel ritenere la disciplina noiosa, superata, o vecchia per dirlo in una parola definitiva e brutale, e in definitiva fatta di una sequenza di date da memorizzare, spesso legate a eventi bellici o alberi genealogici. E anzi il criterio di giudizio in molti sembra quello di dire: “Tanto meno ne so, tanto meno mi rifaccio al passato a favore del moderno e del futuro, tanto meglio starò.”
Ma non per tutti è così…

Narrativa recensioni Recensore per un giorno

#Recensore per un giorno: Silenzio – Shūsaku Endō

Silenzio, pubblicato nel 1966, è senza dubbio il romanzo più famoso dello scrittore giapponese Shūsaku Endō, autore candidato più volte al premio Nobel. Cresciuto in una famiglia cristiana, Endō traspone in questo suo romanzo storico – da cui Martin Scorsese ha tratto un film nel 2016 – un conflitto in realtà molto personale: quello di essere, al contempo, un giapponese e un cristiano.

recensioni Recensore per un giorno Saggistica

#RecensorePerUnGiorno: Il manoscritto – Stephen Greenblatt

Può la scoperta di un manoscritto cambiare il corso della storia?
Sembra la trama di un romanzo ma è un saggio di Stephen Greenblatt, storico, critico letterario e docente universitario con un curriculum decisamente importante, un accademico che però si rivela a proprio agio con la divulgazione e le tecniche narrative proprie del romanziere.