Narrativa recensioni

La storia se ne frega dell’onore – Gian Arturo Ferrari

Il Ventennio fascista, l’Ovra, un dattoliscritto misterioso, un commissario e un responsabile editoriale morti in circostanze tutte da verificare.
Sono questi gli elementi di base di un giallo, il primo di questo scrittore – che è stato anche vicepresidente della Mondadori Libri, ma anche editorialista del Corriere della sera – che confeziona un libro godibile, leggero, agile, che tiene compagnia per le due ore che richiede la sua lettura (essendo poco più di 120 pagine).
Eppure, leggerezza non vuole dire vacuità, tutt’altro.

Che ne pensi di questo articolo?
Narrativa recensioni

Le rose di Axum – Giorgio Ballario

Colonnina di mercurio che sfiora i trenta gradi, distese di salgemma bianche che i raggi del sole rendono ancora più accecante e uno stormo di corvi neri che volano in tondo probabilmente sopra un animale ferito. Impossibile non notarli. Inizia così il giallo storico “Le rose di Axum”, con un contrasto di colori cui si deve aggiungere il rosso del sangue, in un’ambientazione inconsueta…

Che ne pensi di questo articolo?