Tiziana Silvestrin vive e lavora a Mantova. Laureata in lettere con indirizzo artistico all’Università di Verona, oltre ad essere una appassionata studiosa di storia e di arte, ama molto gli animali, abita  infatti  con quattro gatti, ai quali si aggiunge ogni tanto un clandestino, e un cane. Entrata a far parte di una compagnia di teatro amatoriale inizia a scrivere commedie e a insegnare animazione teatrale nelle scuole. Attualmente segue l’Ufficio per i diritti degli animali del Comune di Mantova. Nel 2007 al concorso letterario Voci di donna vince il premio speciale A.M.M.I. con il racconto Amina. Nel 2009 esce il suo primo romanzo I leoni d’Europa , a cui hanno fatto seguito  Le righe nere della vendetta, Un sicario alla corte dei Gonzaga,  Il sigillo di Enrico IV , La profezia dei Gonzaga  tutti pubblicati dalla casa editrice Scrittura&scritture   Usando solo 5 aggettivi descrivi che scrittrice sei Intrigante – mi piace scoprire gli intrighi, inventarli e intrigare il lettore con le mie trame Maliziosa – la malizia è una dote indispensabile per capire i lati oscuri degli avvenimenti del passato e anche del presente a dire il vero Indagatrice – quando mi imbatto in qualche mistero indago sino a che non scopro cosa c’era sotto Sognatrice – i personaggi dei miei romanzi sono come compagni di viaggio che ho conosciuto in un altro tempo Elegante – mi riferisco alla scrittura ovviamente, aborro il linguaggio scurrile e le scene di bassa macelleria. Una motivazione che convinca il lettore a leggere i tuoi libri I miei romanzi si fondano su fatti realmente accaduti e anche molti dei miei personaggi sono realmente esistiti; attraverso accurate ricerche d’archivio e sul campo, descrivo la vita quotidiana non solo dei potenti, ma anche di semplici cittadini, mercanti e saltimbanchi, locandieri e filibustieri, lavandaie e cortigiane di cui poco si legge sui libri di storia. Le mie trame sono state definite misteriose e avvincenti, i protagonisti vividi e reali, in effetti ogni tanto ci facciamo qualche chiacchierata, come in Sei personaggi in cerca d’autore. Nelle mie ricerche ho scoperto usi piuttosto curiosi e personaggi straordinari la cui vita mi ha affascinato e sono convinta che affascineranno anche i lettori. Dacci la citazione preferita dei tuoi libri I leoni d’EuropaTroppe cose non quadravano in quella strana vicenda. Chi era veramente James Crichton ? Cosa era venuto a fare a Mantova? E sopratutto cosa era venuto a fare dalla Scozia ? Le cento corone ricevute dal Consiglio dei Dieci erano un buon indizio, con la scusa di pagarlo per la sua virtù l’avevano pagato? Ma per fare cosa? Le righe nere della vendetta –  Il luogo era deserto. Dovette bussare più volte prima che una delle finestre al piano terra si aprisse. “Sono il capitano di…” “Lo so chi sei. Che cerchi? Qui si entra solo per morire, non si viene in visita.” Un sicario alla corte dei Gonzaga Il suo primo impulso era stato quello di lasciare l’incarico presso i Gonzaga, ma aveva pensato a quella giovane innocente morta al posto del duca e al luogotenente e ai suoi uomini prigionieri nella fortezza. Aveva stretto forte tra le mani lo zaffiro, non poteva permettere che un assassino restasse impunito. Il sigillo di Enrico IVNon si può scegliere la propria indole e spesso nemmeno il nostro destino, sono le passioni a scegliere noi. La profeziaSettimio Borsieri aveva stretto forte il crocefisso, lo sguardo fisso su quella stanza tappezzata di rosso che sembrava l’anticamera degli inferi; si era fatto dare il breve di papa Clemente VIII e aveva iniziato ad avanzare, le spalle dritte, lo sguardo fermo: anche la sua veste talare era rossa, rosso rubino. Rosso contro rosso, il rosso della nobiltà contro quello della chiesa, del potere temporale contro quello eterno, il rosso degli uomini di Dio contro quello dell’inferno. Cosa significa per te la storia La storia per me è una passione, ci permette di conoscere il nostro passato e, se fossimo abbastanza intelligenti da capirlo, di migliorare il nostro futuro. Perché hai deciso di partecipare a Scripta Manent Quando Roberto Orsi mi ha invitata mi sono sentita onoratissima; adoro incontrare  la gente che legge e parlare dei miei libri e a una manifestazione come questa certo non posso mancare. Ecco i cinque libri della serie con Biagio dell’Orso protagonista, che potrete trovare a Scripta Manent!!  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *