Narrativa recensioni

Memorie di un’avventuriera. Liberamente ispirato alla vita di Aphra Behn – Emanuela Monti

Ancora prima di Defoe, Richardson e Fielding c’era lei. Una donna moderna, dalla vita intensa, piena di colpi di scena. Omaggiata da Virginia Wolf, visse nella seconda metà del Seicento. Fu la prima donna della letteratura inglese a guadagnarsi da vivere come scrittrice d’opere teatrali ed in prosa. Si tratta di Aphra Behn.