Narrativa recensioni

Pilato. Indagine sull’uomo che uccise Gesù – Massimo Centini

Considerato dai coevi come un “uomo implacabile, senza riguardi e ostinato”, animato da un antigiudaismo a lui trasmesso dal romano Seiano, fin dall’inizio del suo mandato come procuratore in Giudea, ebbe più di un motivo di scontro con il popolo locale e i sacerdoti ebraici. Quegli stessi sacerdoti che gli consegnarono Gesù per una condanna a morte, minacciati dalla sua capacità di persuasione e dalla grande folla che ormai lo seguiva.

Autori Interviste TSD

Francesco Grimandi – “L’eremo nel deserto”

A cura di Roberto Orsi In occasione dell’uscita del suo nuovo libro “L’eremo nel deserto”, abbiamo intervistato per voi l’autore Francesco Grimandi. Prima di scambiare due chiacchiere con lui, vi lasciamo di seguito la trama del suo nuovo thriller storico: Se la Storia non fosse come ci è stata tramandata? Palestina, Anno Domini 1196. L’incoronazione di […]