Curiosità Viaggio nella storia

Sai perché si dice “fare le nozze coi fichi secchi”?

Fare le nozze coi fichi secchi significa voler fare qualcosa in grande senza averne i mezzi sufficienti, farlo quindi in modo non appropriato, facendo scelte più modeste cercando di risparmiare o comunque di spendere il meno possibile.

L’espressione deriva dal titolo di un articolo di giornale datato 27 settembre 1896.
Il quotidiano era Il Mattino, il titolo dell’articolo era proprio “Le nozze coi fichi secchi” e vi si commentava l’imminente matrimonio tra Vittorio Emanuele III di Savoia e la principessa Elena del Montenegro (che si sarebbe celebrato il 24 ottobre 1896).

Il matrimonio di Vittorio Emanuele ed Elena del Montenegro in un’illustrazione del giornale La Mujer

Il riferimento ai fichi secchi era per sottolineare sì, la zona di provenienza della sposa, dato che il Montenegro era famoso per la coltivazione ed essiccazione proprio dei fichi, ma con quell’espressione si polemizzava anche sul piccolo regno di origine della sposa apprezzato e noto per la sua povertà ma anche per lo scarso peso nel quadro politico internazionale.

E voi, lo sapevate? Conoscete queste espressione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.