Letture condivise

Lettura condivisa di Ottobre: il sondaggio!

Siamo giunti ancora una volta alla scelta del libro che leggeremo insieme nel mese di Ottobre su Thriller Storici e Dintorni!

Per questo mese abbiamo pensato di proporre un autore unico, una delle pietre miliari del genere storico in Italia: Valerio Massimo Manfredi.

E vi proponiamo tre titoli che affondano le radici in epoche e ambientazioni diverse: la Grecia Micenea, la Grecia Classica e l’Antica Roma.

37
Quale libro scegli per la lettura condivisa di Ottobre?

Quale libro scegli per la lettura condivisa di Ottobre?

Le paludi di Hesperia

Il lutto e il dolore funestano il ritorno degli Achei dopo la caduta di Troia. Su Aiace Oileo si abbatte l’ira di Poseidone; muore Agamennone per mano di Egisto e Klitemnestra; Ulisse deve affrontare interminabili peregrinazioni. E Diomede, tradito e odiato dalla moglie, è costretto a fuggire da Argo e cercare nelle inospitali regioni di Hesperia una nuova patria per sé e per i suoi fedeli seguaci. Avversità naturali e uomini selvaggi non danno tregua agli stanchi guerrieri. Fino a quando Diomede non si trova ancora una volta di fronte ad Enea e ingaggia con lui l’ultimo duello. Ma la conquista della pace e di un nuovo regno non impediscono che si compia la tragedia dell’ultimo eroe omerico… Dai miti e dalla storia, dalle opere del grande poeta cieco e di altri antichi cantori Valerio M. Manfredi trae ispirazione per questo romanzo poderoso e affascinante.

Lo scudo di Talos

Storpio, e per questo abbandonato dalla famiglia, lo spartano Talos sembra condannato a una vita da pastore e a non diventare mai un valoroso guerriero come l’intrepido fratello Brithos. Ma il destino è tortuoso e avvicina i due fratelli, che si troveranno fianco a fianco nella lotta contro gli invasori persiani.

L’ultima legione

Anno Domini 476. Nella pianura fra Pavia e Piacenza, una coltre di nebbia ricopre il paesaggio. Ad un tratto un’orda di cavalieri barbari emerge dalla foschia e si abbatte sul campo della Legio Nova Invicta, leggendario baluardo della romanità a difesa di Romolo Augustolo, un ragazzo di tredici anni, l’ultimo imperatore romano d’Occidente. Ma non tutti muoiono nel massacro. Dal campo risorge un gruppo di legionari che paiono immortali. A loro si aggiunge Livia Prisca, formidabile guerriera. La loro disperata missione è liberare Romolo Augustolo insieme a Meridius Ambrosinus, il suo enigmatico precettore, anche a costo della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.